23 Settembre 2020
news

Motocross spettacolo ieri al crossdromo Santa Barbara

02-06-2014 15:24 - News dal campo di gara
Una partenza MX1 gruppo B con Paolo Bertozzi in testa (ph Aleandro Frati)
Ponte a Egola (PI), 02 giugno 2014 - La rinnovata pista del crossdromo Santa Barbara è stata presa d´assalto ieri da 165 piloti per il Campionato Italiano MX1 e MX2. Il Motoclub Pellicorse inaugura nella prima competizione dell´anno la nuova configurazione della pista di Motocross al Santa Barbara. Tracciato ridisegnato e modernizzato nell´area a valle del suo sviluppo. La bella giornata di sole ha dato luce a questo bel campionato che ha consumato proprio su questo crossdromo la terza prova stagionale, che segna il giro di quest´anno. Molti concorrenti e tanto pubblico hanno accompagnato la giornata di gare, che ha rispettato un intenso programma e confronti appassionanti, tutto sotto la regia del Moto Club Pellicorse che, come sempre, si è distinto per operosità e solerzia.
Una vittoria a testa per Cristian Beggi (Honda) e per Matteo Bonini (Kawasaki) in MX1 e un´affermazione per Dario Marrazzo (KTM) e Michele Cervellin (Honda) nella MX2. Alla fine i due che sono saliti sul gradino più alto del podio sono stati il reggiano Beggi, alla sua prima affermazione stagionale in MX1 e il giovane Cervellin primo nella MX2. I nomi nuovi emersi da questa giornata sono stati Beggi e Marrazzo che hanno dato linfa nuova al campionato.
Nella categoria MX1 Cristian Beggi è stato molto positivo, sommando alla fine della giornata una vittoria e un secondo posto che lo proiettano al primo posto della classifica di campionato.
Matteo Bonini si è messo nei guai in gara-1 con una pessima partenza recuperando sino alla 12a piazza, meglio la seconda ed ultima frazione che l´ha visto dominare dal primo all´ultimo giro. Altro protagonista della giornata è stato Pierfilippo Bertuzzo (Yamaha) che ha chiuso sul secondo gradino del podio. Per il veneziano una prestazione positiva.
La classe MX2 ha visto così un nuovo protagonista, Dario Marrazzo, che ha dominato la prima gara dal primo all´ultimo giro e nella seconda ha dovuto soccombere ad un concreto Cervellin, accontentandosi alla fine della piazza d´onore ma incamerando punti preziosi in graduatoria dove sale al quarto posto della generale. Il veneto, vincendo la seconda gara, è salito sul primo gradino del podio seguito da Marrazzo e da un positivissimo Riccardo Righi (Husqvarna). Il leader di classifica Alessandro D´Angelo (Honda) dopo il quarto posto di gara-1 nella seconda purtroppo ha dovuto fare i conti con un problema tecnico, la moto che si è ammutolita costringendolo al ritiro anzitempo; questo zero gli ha fatto perdere la tabella rossa proprio ad opera del nuovo leader Cervellin.
Non molto fortunati i piloti locali del Moto Club Pellicorse, che hanno chiuso le due manche con Paolo Bertozzi (Ktm) 13° e 22° in categoria MX1 Gruppo B, e Pierluigi Bandini (Ktm) 18° e 12° con Lorenzo Brogi (Yamaha) 31° e 36° in MX2 Gruppo B. Giovanni Intotero non è rientrato nelle finali a seguito di una caduta che ha messo fuori uso la moto nelle prove cronometrate, per colpa di un altro concorrente.

CRONACA DELLE GARE
MX1
Gara 1:
holeshot di Dami seguito da Bertuzzo e Zecchina ma è il pilota mantovano ha prendere le redini della gara nel corso del primo giro. La leadership di Zecchina dura però poco quando Beggi, transitato quarto al primo giro, nel corso della quarta tornata sferra l´attacco al battistrada e passa. Il reggiano prosegue al comando sin sotto la bandiera a scacchi. Zecchina perde terreno mentre Bertuzzo guadagna posizioni e si insedia in seconda piazza sino alla fine. Terzo chiude Zeni seguito da Bricca e Monni.
Gara 2: sempre Dami il più veloce al via affiancato da Beggi e Bonini in cima al salitone, ma è quest´ultimo ad avere la meglio passando subito al comando. Per Bonini è un assolo dal primo all´ultimo giro respingendo gli attacchi prima di Bertuzzo e poi di Beggi che supera anche Bertuzzo piazzandosi secondo.
MX2
Gara 1:
su tutti svetta Furlotti seguito da Marrazzo che dopo poche curve prende il comando senza essere più impensierito da nessuno sino alla bandiera a scacchi. Cervellin sembra fuori dai giochi visto la pessima partenza, al primo giro transita decimo, ma non è cosi. Il veneto inanella giri veloci e a metà corsa si ritrova secondo ma troppo distante dal battistrada. Grande la bagarre per le posizioni di
rincalzo: terzo chiude Bonini e quarto D´Angelo.
Gara 2: ancora Furlotti è il più veloce seguito da Pezzuto e Marrazzo, quest´ultimo si inserisce sin da subito attaccando il battistrada mentre Pezzuto cade. Marrazzo comanda la gara sino alla tornata numero 5 quando Cervellin attacca e passa al comando. Vince Cervellin seguito da Marrazzo e Bertuccelli autore di una buona partenza.

La prossima gara al crossdromo Santa Barbara è in calendario per il 15 giugno, quando i cancelli si apriranno per ospitare la 4a prova del Campionato Toscano Motocross.
eventi
galleria fotografica
il forum
orari apertura circuito
Periodo invernale (01 Novembre - 31 Marzo)
Sabato: 13:30-17:30
Domenica: 09:30-12:30/13:30-17:30

Periodo estivo (01 Aprile - 31 Ottobre)
Sabato: 14:30-18:30
Domenica: 09:30-13:00/14:30-18:30
PISTA CONVENZIONATA CON MX GIRLS
PISTE IN ROSA
gli sponsor
[]
[]
[]
visite

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio